Francesca Villa

fra_veadeirosFrancesca consegue la laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio nel 2013 all’Università degli Studi di Trento, dopo aver seguito il curriculum “Progettazione integrata dell’ambiente e del territorio nei contesti di cooperazione internazionale”.

Specializzata nell’utilizzo di software statistici per l’analisi di dati (R-Stat) e Sistemi Informativi Geografici opensource, lavora per due anni all’interno del gruppo di Costruzioni Idrauliche e Idrologia. Collabora a diversi progetti europei (CLIMB, GLOBAQUA, CLIMAWARE) attraverso lo studio degli impatti del cambiamento climatico sulla disponibilità della risorsa idrica e sulla produzione energetica idroelettrica nel bacino dell’Adige.

Per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, ha avuto esperienze soprattutto nell’ambito di contesti a basso reddito, legate al volontariato: nel 2009 la prima esperienza in Costa Rica, con un’analisi merceologica volta ad identificare la migliore strategia per ottimizzare il conferimento e la raccolta; nel 2011, a Pemba, all’interno di un progetto universitario, collaborando alla stesura di una proposta di piano di gestione, dopo aver svolto attività di mappatura dei punti di raccolta formali ed informali, situazione istituzionale e logistica, interviste con gli attori locali; nel 2013, in Serbia, è responsabile per Ingegneria Senza Frontiere Trento di un progetto educativo per bambini e ragazzi sul tema dell’impatto ambientale collegato ai rifiuti.

In ambito accademico, nel 2015 ha collaborato con il Dipartimento di Gestione dei Rifiuti dell’Università BOKU di Vienna approfondendo la gestione e il trattamento degli E-Waste in Sud America.

All’interno del gruppo AWARE segue gli aspetti legati alla gestione dei rifiuti, degli effetti ambientali e delle ricadute igienico-sanitarie ad essi collegati nel progetto Polimiporocinha.

La gestione dei rifiuti è anche il tema principale del dottorato di ricerca sulle Metodologie e Tecniche appropriate nella Cooperazione Internazionale allo Sviluppo (CeTAmb, UniBS) che Francesca ha iniziato a novembre 2016.

Salva

Salva

Salva

Salva