Andrea Martino Amadei

Ha conseguito nel 2018 la laurea magistrale in “Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio – Tecnologie di risanamento ambientale” presso il Politecnico di Milano, con una tesi riguardante l’abbattimento dei gas acidi e controllo del mercurio nella termovalorizzazione dei rifiuti, sviluppata grazie ad un caso studio presso il termovalorizzatore di Torino.
A partire da luglio 2018 a luglio 2019 si è occupato di sviluppo di progetti a tema Circular Economy nell’ambito dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) presso il consorzio Ecodom.
Da luglio 2019 lavora presso il Joint Research Centre di Ispra, dedicandosi ad attività tecniche relative alla metodologia LCA (Life Cycle Assessment), ed in particolare ai metodi Environmental Footprint.
Attualmente sta svolgendo un dottorato executive di ricerca con titolo “Sviluppi della metodologia Life Cycle Assessment per la valutazione dei benefici ambientali dell’Economia Circolare”, con un focus sul ciclo di vita dei flussi di plastica in Europa.

Follow us and share: